Da Arch a Ubuntu: come convertire pacchetti PKGBUILDs in DEB

    0

Dopo avervi parlato di ArchBox, strumento che consente di accedere ad AUR da una qualsiasi distribuzione GNU/Linux, oggi voglio dare spazio ad un nuovo progetto sulla stessa lunghezza d’onda. Come sapete, i repository di Arch Linux sono piuttosto vasti e sempre aggiornati. Se qualcosa non è disponibile nei repository, molto probabilmente è disponibile in AUR (ArchLinux User Repository).

Come fare per convertire i pacchetti dai repository Arch Linux/AUR in pacchetti DEB, per una facile installazione utilizzando APT su Debian, Ubuntu e derivate (Pop!_OS, Linux Mint, etc)? Alcuni sviluppatori stanno lavorando di rispondere a questa domanda. Hanno iniziato un progetto e rilasciato alcuni strumenti: makedeb, mpm e makedeb-db. Questi tool hanno diverse funzionalità interessanti:

  • makedeb crea pacchetti Deb installabili via APT partendo dai file Arch Linux PKBUILD
  • mpm è un package manager per makedeb che può essere usato per installare, aggiornare e clonare pacchetti da AUR/ArchRepo verso le distro Debian based
  • makedeb-db converte le dipendenze Arch nelle controparti Deb

Il progetto è ancora agli inizi, e anche se ci sono versioni stabili di questi strumenti, sono ancora pochi i pacchetti di Arch Linux che possono essere portati su Debian / Ubuntu. Questa la lista ad oggi:

  • asp (asp)
  • Arc GTK Theme (arc-gtk-theme-git)
  • Google Chrome (google-chrome)
  • Matcha GTK Theme (matcha-gtk-theme)
  • Numix Icon Theme (numix-icon-theme-git)
  • Papirus Icon Theme (papirus-icon-theme)
  • Zoho Mail Desktop (zoho-mail-desktop)

Ovviamente i dev sono al lavoro per ampliare questa lista.

Installazione e guida all’uso

Per installare makedeb, mpm e makedeb-db su Debian, Ubuntu e derivate è necessario aggiungere il repository, aggiornare i sorgenti e infine procedere all’installazione. Date i seguenti comandi:

  • sudo wget 'https://hunterwittenborn.com/keys/apt.asc' -O /etc/apt/trusted.gpg.d/hwittenborn.asc
  • echo 'deb [arch=all] https://repo.hunterwittenborn.com/debian/makedeb any main' | sudo tee /etc/apt/sources.list.d/makedeb.list
  • sudo apt update
  • sudo apt install mpm makedeb makedeb-db

La versione stabile supporta solo AUR. Per il supporto dei repository Arch Linux è necessario installare la versione alpha di mpm e makedeb (mpm-alpha e makedeb-alpha). Completata l’installazione potete usare il package manager attraverso i seguenti comandi:

  • search per cercare un pacchetto
  • clone per clonare un pacchetto
  • install per installare un pacchetto
  • update per aggiornare i pacchetti installati

Ad esempio, se volete convertire il pacchetto matcha-gtk-theme da AUR a DEB potete farlo dando mpm install matcha-gtk-theme.

arch linux deb pkgbuild
Tool in azione

Se invece volete creare un pacchetto DEB direttamente da PKGBUILD, senza usare mpm, potete farlo con makedeb. Scaricate un PKGBUILD, aprite un terminale e spostatevi nella cartella dove avete salvato il file. Infine, date il comando makedeb. Potete anche specificare un PKGBUILD con l’opzione -F e installare il pacchetto DEB usando -I.

Il progetto è chiaramente in uno stato embrionale, ma se gli sviluppatori riusciranno a fare un buon lavoro si rivelerà incredibilmente utile. Il prossimo passo spero sia l’introduzione di una GUI, che permetterebbe l’accesso a questo strumento anche a utenti meno esperti. Per ulteriori dettagli vi rimando a questa pagina GitHub.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

L’articolo Da Arch a Ubuntu: come convertire pacchetti PKGBUILDs in DEB sembra essere il primo su Linux Freedom.

Clicca qui per andare alla fonte

Rispondi