CAD 2D su Linux: la situazione

    0

Uno degli ambiti informatici più trascurati in ambiente Linux riguarda i CAD 2D (alla AutoCAD per intenderci). Un tempo avevamo DraftSight, che veniva rilasciato sotto licenza gratuita per Linux, ma la software house che lo sviluppava ha deciso di interromperne il rilascio lasciando noi utenti Linux senza alternative gratuite. E no, prima che qualcuno possa venire qui sotto a commentare che ci sono LibreCAD e QCAD vi stoppo prima: per chi fa CAD 2D e deve lavorare con altre persone queste due non sono alternative valide.

BricsCAD: la soluzione proprietaria completa e funzionale

Attualmente l’unico CAD 2D davvero completo e competitivo che mi sento di consigliare agli utenti Linux è BricsCAD Lite, software sviluppato da Bricsys, disponibile per Linux ed in italiano, sia in modalità licenza perpetua, che in modalità abbonamento.

Oltre alla edizione Lite, BricsCAD offre anche una versione Pro con supporto al 3D, una versione BIM per progettisti, ingegneri ed architetti che lavorano nel settore edile ed la versione Mechanical pensata per gli ingegneri meccanici e progettisti di prodotti.

I prezzi non sono nemmeno elevati, specie se paragonati ad i prodotti Autodesk. Il punto di forza di BricsCAD risiede nell’interfaccia Ribbon e nella piena compatibilità con il formato DWG. Rispetto ad AutoCAD (su Windows) è molto più leggero e rapido ad avviarsi. L’interfaccia Ribbon è presente ovviamente anche nella versione per Linux che risulta molto piacevole da utilizzare.

Lo svantaggio per noi utenti Linux è ovviamente dato dal fatto che sono prodotti commerciali e non con licenza open.

È possibile testare BricsCAD per 31 giorni prima di procedere all’acquisto, in modo tale da farci una idea del prodotto.

VariCAD, per gli ingegneri meccanici

Se siete ingegneri meccanici un buon prodotto è VariCAD, un software pensato principalmente per gli tecnici e ingegneri meccanici. In questo caso abbiamo una sola edizione del software, licenza perpetua c un anno di aggiornamenti. 

L’interfaccia è old style e non è localizzato in italiano. Fra VariCAD e BrycsCAD continuo a preferire l’interfaccia utente di BricsCAD, che è molto più funzionale.

VariCAD Viewer

Se vi serve un semplice visualizzatore di DWG c’è VariCAD Viewer che è gratuito, disponibile per Linux oltre che dotato di alcune funzionalità basilari come la possibilità di misurare fra due punti.

Clicca qui per andare alla fonte

Rispondi