Commenti su Il punto della situazione su CentOS, tra Rocky, CloudLinux e le speranze degli utenti di michele

    0

In risposta a Erlembaldo.

Nessuno mette in dubbio del lavoro fatto da RH anche in ambito open source. Tra tutti systemd (non apriamo flame inutili) e wayland. Il problema, come ho scritto sopra, che fiducia puoi dare ad una società che cambia le carte in tavola senza tanti problemi?
Certo era un suo diritto cambiare Centos in rolling, ma non dopo che hai detto non cambierà nulla.
Piuttosto poteva lasciare Centos alla comunità e crearsi la Centos rolling in casa.
Si è comportata come microsoft dei “tempi d’oro” abbraccia e distruggi, ma peggio di microsoft, perché RH ha fatto la sua fortuna tramite l’open source.

Clicca qui per andare alla fonte

Rispondi