Ecco l’anteprima di Plasma System Monitor

    0

Il monitor di sistema di KDE Plasma ottiene un restyling e un nuovo backend, che ci consente di tenere traccia di tutte le risorse della tua macchina, come quanto spazio abbiamo a disposizione sui nostri dischi rigidi, il carico sulla CPU e le applicazioni che rallentano il nostro sistema sistema.

Caratteristiche principali

All’avvio, saremo accolti dalla pagina Panoramica, progettata per fornire una rapida panoramica dell’intero sistema. Fornisce una visualizzazione di importanti risorse principali: memoria, spazio su disco, rete e utilizzo della CPU. Fornisce inoltre una versione ridotta della stessa tabella utilizzata nella pagina Applicazioni per darci una rapida visione di quali applicazioni consumano la maggior parte delle risorse.
La pagina Applicazioni
Un’altra nuova funzionalità è la pagina Applicazioni. Questa mostra tutte le applicazioni in esecuzione insieme a statistiche e grafici dettagliati per tali applicazioni. La pagina Applicazioni fa un uso massiccio delle funzionalità di raggruppamento che sono state recentemente introdotte in Plasma. Vedi il blog di David Edmundson per maggiori dettagli su questo.

Pagina Processi

La pagina Processi è molto simile a quella in KSysGuard. Gli sviluppatori hanno però operato alcune modifiche per semplificarla e rimuovere alcune delle incongruenze in essa contenute. Ad esempio, è ora possibile selezionare la modalità di visualizzazione “Grafico a linee” per qualsiasi colonna che visualizza un valore numerico. Allo stesso modo, la modalità di visualizzazione ad albero non richiede più la visualizzazione di tutti i processi, ma ora è un semplice interruttore di modalità. (Nota: la modalità di visualizzazione ad albero purtroppo richiede Plasma 5.21 perché alcune parti non sono disponibili per la versione Plasma 5.20).
Pagina Storia
La pagina Cronologia ha subito le modifiche meno funzionali, la più evidente è che il grafico della CPU verrà ora visualizzato in pila per impostazione predefinita.
Modifica di una nuova pagina
Nel caso in cui non ci bastino le pagine predefinite e volessimo creare un riepilogo personalizzato, c’è la possibilità di farlo grazie ad un’interfaccia utente completamente nuova per creare e modificare le pagine. L’interfaccia utente di modifica consente di dividere la pagina in diverse righe, colonne e sezioni. È quindi possibile selezionare quali sensori si desidera visualizzare in che modo.
Un esempio di pagina personalizzata

Come provare il tutto

Plasma System Monitor può essere scaricato da qui oppure possiamo sfogliare il codice sorgente direttamente su KDE Invent. Mi raccomando a  leggere il file readme per le istruzioni necessarie alla creazione ed alla esecuzione della versione di anteprima di Plasma System Monitor. Se incontrate dei bug segnalateli su bugs.kde.org.

Clicca qui per andare alla fonte

Rispondi