Linux 5.10 LTS: scontro tra Broadcom e Hartman sulla durata del supporto

    0

Il manutentore del kernel Linux Greg Kroah-Hartman ha risposto alle lamentele di Scott Branden di Broadcom riguardo la decisione di limitare il supporto del kernel Linux 5.10 LTS a soli due anni. Secondo Hartman gli anni di supporto aggiuntivo non sono automatici ma richiedono un aiuto da parte delle aziende.

La versione 5.10 del kernel è stata rilasciata a dicembre 2020 e designata come una Long Term Release, il che generalmente significa sei anni di supporto con correzioni di bug e patch di sicurezza. Sul sito ufficiale del kernel campeggia però la seguente infografica, che fissa la scadenza del supporto a dicembre 2022.

kernel linux 5.10-lts

Linux 5.10: Broadcom protesta, Hartman risponde

La richiesta di chiarimenti, chiamiamola così, parte da un messaggio sulla mailing list del kernel.

Chi sceglierebbe il kernel 5.10 con 2 anni di supporto quando il kernel 5.4 ha un supporto esteso a 6 anni? Come mai vari rapporti non ufficiali indicano che Linux 5.10 sarà supportato per 6 anni?

Queste le parole di Scott che poi ha aggiunto quanto segue:

AOSP ha già dichiarato l’intenzione di usare il kernel Linux 5.10 nelle versioni Android S e T. C’è modo di rendere più chiara la durata del supporto LTS? Un supporto di 2 anni non è più considerabile LTS. Se la v5.10 sarà “effettivamente” supportata per 6 anni, sarebbe molto utile chiarirlo e specificarlo bene.

Il manutentore del kernel, Greg Kroah-Hartman si è affrettato a rispondere. In primo luogo, ha confutato l’idea che due anni non siano considerabili LTS. Un kernel stabile ‘normale’ viene supportato fino al rilascio della versione successiva, pertanto il supporto dura solo 4 mesi e non due anni. Poi Hartman ha specificato che è probabile che il supporto per Linux 5.10 sarà superiore a due anni ma ciò sarà possibile solo se le aziende si impegneranno a sostenerlo.

Questa situazione si verifica ogni anno, non è un discorso nuovo. Linux 5.4 non ha sei anni di supporto per una mia decisione. Quando è stato rilasciato nessuna azienda ha dichiarato l’intenzione di usarlo nei propri dispositivi e nessuno ha offerto il proprio aiuto per testing e backporting. Solo quando ho avuto la certezza di un aiuto concreto si è deciso di estendere il supporto a sei anni. Voglio che le aziende utilizzino il kernel e, cosa più importante, aggiornino i propri dispositivi, per sapere se vale la pena tenerlo in vita per più di 2 anni.

Si è poi rivolto a Scott con tonoprovocatorio:

Sei disposto ad aiutare? In caso contrario, perché pretendi che altri facciano il tuo lavoro per te? Puoi fare ciò che sta facendo Google con Linux 3.18: prendere i fix, sviluppare il backport, testarlo e notificare l’aggiornamento ai tuoi clienti.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

L’articolo Linux 5.10 LTS: scontro tra Broadcom e Hartman sulla durata del supporto sembra essere il primo su Linux Freedom.

Clicca qui per andare alla fonte

Rispondi