Kernel Linux: sviluppatore Huawei segnalato per l’invio di commit inutili

    0

La scorsa settimana, un mantainer del kernel Linux di nome Qu Wenruo ha sgridato e segnalato pubblicamente un dipendente di Huawei. Il motivo? L’introduzione di patch non necessarie nel kernel, che hanno fatto perdere tempo prezioso ai manutentori. L’invio di patch quantomeno inutili, se non dannose, è un evento che si sta ripetendo un po’ troppo spesso, di recente vi ho parlato del caso riguardante l’Università del Minnesota la cui mailing list è stata messa in black-list.

In un post inviato a Zhen Lei, questo il nome dello sviluppatore di Huawei, e al resto della mailing list del kernel Linux, Wenruo ha affermato di aver trovato una patch che rimuove un messaggio di errore utilizzato da btrfs, noto file system supportato dal kernel Linux. “Non è niente di speciale, un piccolo lavoro di pulizia da parte di un principiante del kernel”, ha scritto Wenruo. “Ma l’indirizzo e-mail mi rende cauto, ‘@huawei.com’.”

Questa non è la prima volta che Huawei invia patch simili, ha affermato Wenruo, osservando che si tratta di correzioni inutili che fanno perdere tempo ai mantainer. “Mi chiedo cosa stia davvero succedendo qui”, ha scritto, osservando che dopo una rapida ricerca ha notato una lunga serie di patch inviate semplicemente per ripulire i messaggi di errore o per correggere errori di ortografia.

Linux, patch inutili: colpa dei KPI?

La teoria di Wenruo è che Zhen Lei, così come altri hanno fatto prima di lui, abbia presentato queste patch insignificanti per far salire i propri Key Performance Indicator (KPI). Con KPI si fa riferimento a una serie di indicatori utilizzabili per monitorare le prestazioni di un’azienda, di un’attività o di un dipendente. Aziende come Huawei fissano degli obiettivi praticamente impossibili e i dipendenti fanno di tutto per raggiungerli, anche seguire pratiche al limite della scorrettezza.

Quello che stai facendo è andare a caccia di KPI. Stai inviando le patch a nome della tua azienda, così facendo ne stai danneggiando la reputazione già compromessa. Ti chiedo di smetterla con questo comportamento e piuttosto di cominciare a inviare patch realmente utili per il kernel Linux.

queste le parole di Wenruo contro Leizhen il quale si è difeso cercando di smorzare le polemiche e confermando che in futuro i suoi contributi saranno più importanti.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

L’articolo Kernel Linux: sviluppatore Huawei segnalato per l’invio di commit inutili sembra essere il primo su Linux Freedom.

Clicca qui per andare alla fonte

Rispondi