Mark Shuttleworth ripristina l’Ubuntu Community Council

    0

Buone notizie per tutti gli utenti Ubuntu. Mark Shuttleworth, dopo la discussione di qualche giorno fa in cui la comunità si era lamentata della mancanza di una guida all’interno della comunità, ha deciso di ripristinare l’Ubuntu Community Council.

Verranno coperti tutti e sette i seggi e l’incarico avrà una durata di due anni. Per essere idoneo, un candidato deve essere un membro di Ubuntu. Idealmente, dovrebbero avere una vasta conoscenza della comunità di Ubuntu, essere ben organizzato ed essere un leader naturale.

Il lavoro del Consiglio di comunità, così com’è, è di sostenere il Codice di condotta in tutta la comunità, garantire che tutti gli altri organi della Governance di Ubuntu funzionino senza intoppi e garantire la salute generale della comunità, incluso non solo il sostegno dei contributori, ma anche intervenire per la risoluzione, se necessario, delle controversie.

Nel post di Mark Shuttleworth, c’è una visione più ampia per la struttura della comunità di Ubuntu.

Per nominare qualcuno (o auto nominarsi), basta inviare il nome e l’ID di Launchpad del candidato all’indirizzo community-council@lists.ubuntu.com. Le candidature saranno accettate per un periodo di due settimane fino al 29 settembre 2020 alle 11:59 UTC.

Una volta raccolte le candidature, Mark Shuttleworth le selezionerà e si svolgerà un’elezione vera e propria, utilizzando il servizio di voto Internet di Condorcet. Tutti i membri di Ubuntu possono votare in queste elezioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *