Microsft sottopone patch del Kernel Linux per Hyper-V

    0
Microsoft ha sottoposto una serie di patch agli sviluppatori del Kernel richiedendo che Linux possa essere eseguito come partizione root su Hyper-V, il suo hypervisor per l’esecuzione di istanze Windows e non. Stando a Wei Liu, principal software engineer in Microsoft: A complete virtualization stack with Linux Uno stack di virtualizzazione completo con Linux ……
Read more

Clicca qui per andare alla fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *