Microsoft Edge su Linux, ormai ci siamo: a ottobre la preview

    0

Ve ne avevo parlato per la prima volta quasi un anno fa. Era novembre 2019 e la casa di Redmond annunciava che il nuovo browser Microsoft Edge sarebbe stato multipiattaforma e sarebbe arrivato anche su Linux. Da qui a pochi giorni il nuovo Edge arriverà su Linux, inizialmente solo come developer preview.

Microsoft Edge su Linux

Edge si basa su Chromium, dal quale deriva anche il popolarissimo Google Chrome. La preview sarà disponibile sul sito di Edge Insider, nei soliti formati (.rpm, .deb), o attraverso il gestore di pacchetti Linux. Considerando che diverse app Microsoft (da Skype fino a VSCode) sono disponibili in formato Snap probabilmente arriverà anche uno Snap per Edge.

Microsoft sta facendo l’occhiolino a  sviluppatori e power user con l’obiettivo di inserirsi in un mercato in cui le alternative non mancano di certo. Non solo, da Redmond puntano soprattutto all’ambiente enterprise: l’obiettivo è invogliare le aziende a utilizzare il browser. La strada è già stata tracciata con il lancio del corso Ignite che sta semplificando la gestione della modalità Internet Explorer in Edge per gli amministratori IT. IE11 non sarà più supportato a partire da agosto 2021.

La final release per Linux è attesa entro la fine dell’anno con l’obiettivo di garantire tutte le funzionalità presenti nella versione Windows/macOS.

Avendo provato personalmente a più riprese Edge su Windows, posso dire tranquillamente che i passi in avanti rispetto a IE sono evidenti. Il browser è migliore rispetto al passato sotto tantissimi punti di vista, in primis velocità d’uso. Resta un’unica domanda: qualcuno ha intenzione di usare Edge su Linux?

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

L’articolo Microsoft Edge su Linux, ormai ci siamo: a ottobre la preview sembra essere il primo su Linux Freedom.

La fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *