Nuove restrizioni con WhatsApp? Perché non provare l’app OpenSource Signal?

    0
Da qualche settimana, in cima alla classifica dei download sui vari store online è apparsa una “nuova” app di messaggistica, pronta a dare battaglia e insidiare i colossi più conosciuti del settore come Telegram e WhatsApp. L’app in questione si chiama Signal, è stata sviluppata nel lontano 2013 dalla omonima azienda no-profit statunitense Signal Technology Foundation.Come mai sta riscuotendo questo…
Read more

Clicca qui per andare alla fonte

Rispondi