Python all’attacco di ESXi, trovato un nuovo ransomware

    0
I ricercatori di Sophos, azienda inglese che si occupa tra le altre cose di sicurezza, hanno identificato un nuovo ransomware che punta alla compromissioni di macchine erogate tramite sistemi ESXi, ovvero la componente hypervisor del famoso sistema di virtualizzazione creato da VMware. Il comportamento finale del ransomware è sempre il solito: i dischi dei sistemi…
Read more

Clicca qui per andare alla fonte

Rispondi