Regolatore di tensione: come funziona, a cosa serve e dove trovarlo online

    0

Il regolatore di tensione è un elemento indispensabile per garantire il corretto funzionamento di circuiti, sistemi ed impianti. Come si può facilmente intuire dal nome, il suo compito è proprio quello di regolare in modo automatico la tensione, mantenendola entro determinati limiti anche se sopraggiungono dei cambiamenti nelle condizioni di carico o nella tensione di ingresso.

La loro presenza è praticamente indispensabile in tutti quei circuiti elettronici nei quali sono inclusi dei componenti che necessitano di un preciso ingresso di tensione. Ad esempio, si possono trovare nei processori dei computer, negli elettrodomestici, in svariati dispositivi, nelle auto e nelle moto. Cerchiamo di scoprire qualcosa di più sul loro funzionamento e su dove reperirli online.

Il regolatore, che spesso viene chiamato anche con la sigla AVR (che sta per Automatic Voltage Regulator) può essere di diverse tipologie. Tra i più comuni è possibile menzionare il regolatore di tensione lineare, il regolatore di tensione a commutazione, il regolatore di tensione a caduta minima, il regolatore switching buck-boost e la pompa di carica.

Se si ha la necessità di acquistare un dispositivo di qualità che garantisca elevate prestazioni, è possibile guardare a questo regolatore tensione di Rs Components, azienda di riferimento nella fornitura di strumenti professionali che possono essere impiegati in diversi settori.

Come trovare online il modello giusto per le proprie necessità

regolatore tensione
Un esempio di regolatore di tensione.

Basta impostare i parametri desiderati per individuare gli articoli più adatti per le proprie esigenze. I regolatori di tensione possono essere filtrati in base al marchio, alla tipologia, alla precisione, alla funzione, alla corrente massima in uscita, alla tensione di riferimento, al tipo di montaggio, alle dimensioni e a tante altre variabili.

Sono sufficienti pochi clic e una manciata di secondi per trovare il regolatore di tensione perfetto tra le migliaia di modelli disponibili sull’ampio catalogo online di RS Components. Naturalmente è possibile consultare la scheda tecnica di ogni articolo, su cui sono riportate tutte le specifiche e le informazioni relative alle tempistiche di consegna ed al prezzo.

Funzioni e possibili applicazioni del regolatore di tensione

Come detto, il regolatore di tensione è fondamentale per garantire un corretto funzionamento di vari dispositivi e strumenti, evitando che le variazioni che possono riguardare nel tempo la tensione e la frequenza possano in qualche modo danneggiarli o comprometterne l’utilizzabilità. La sua presenza si rende indispensabile per l’alimentazione di tutte le apparecchiature elettroniche più sensibili.

Le possibili applicazioni sono davvero tante. Giusto per menzionarne alcune tra le più comuni, si può dire che i regolatori AVR non mancano mai negli alimentatori, dove svolgono la funzione di stabilizzatore delle tensioni, in modo da poter far funzionare correttamente, ad esempio, il processore e le varie parti di una scheda madre del computer.

I regolatori di tensione si possono trovare anche negli impianti audio, negli elettrodomestici di grandi o di piccole dimensioni e nei dispositivi elettronici come le radio, ma sono elementi indispensabili anche nelle auto e nelle moto. In questi casi hanno il compito di “filtrare” la corrente elettrica generata dall’alternatore, in modo che possa essere accumulata dalla batteria.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

L’articolo Regolatore di tensione: come funziona, a cosa serve e dove trovarlo online sembra essere il primo su Linux Freedom.

Clicca qui per andare alla fonte

Rispondi