Rilasciato Firefox 91.0, vediamo cosa c’è di nuovo

    0

Mozilla ha annunciato il rilascio di Firefox 91.0, la nuova versione dell’unico browser web veramente alternativo in un mondo dominato dai browser basati su Chromium.
In questa nuova versione sono stati corretti più di 1200 bug grazie al supporto di 210 volontari che si sono dedicati a rendere migliore Firefox.
Sulla base di Total Cookie Protection, il team di Firefox ha aggiunto una logica più completa per la cancellazione dei cookie che impedisce fughe di dati nascosti e rende facile per gli utenti capire quali siti web stanno memorizzando informazioni locali. Per saperne di più.
Firefox ora supporta l’accesso agli account Microsoft, del lavoro e della scuola utilizzando il single sign-on di Windows. Per saperne di più.
La funzione di semplificazione della pagina durante la stampa è tornata. Durante la stampa, in Altre impostazioni > Formato selezionare l’ opzione Semplificato quando disponibile per ottenere una pagina ordinata. Per saperne di più.
HTTPS-First Policy: Le finestre di Firefox Private Browsing ora tentano di rendere sicure tutte le connessioni ai siti web, e ripiegano su connessioni non sicure solo quando i siti web non lo supportano. Per saperne di più.
Aggiunta una nuova lingua: scozzese (sco)
La barra degli indirizzi ora fornisce risultati Passa a scheda anche nelle finestre di navigazione privata.
Firefox ora abilita automaticamente la modalità ad alto contrasto quando “Aumenta contrasto” è selezionato su MacOS
Firefox ora esegue il recupero di quasi tutte le interazioni dell’utente, consentendo un miglioramento del 10-20% nel tempo di risposta alla maggior parte delle interazioni dell’utente.
L’ API Visual Viewport è ora supportata su piattaforme desktop
Infine troviamo il consueto lavoro di correzione di bug di sicurezza.

Clicca qui per andare alla fonte

Rispondi