Rilasciato ONLYOFFICE Desktop Editors 6.4: versione nativa per Apple Silicon M1 e formattazione condizionale nei fogli di calcolo

    0

Ascensio System SIA ha annunciato il rilascio di ONLYOFFICE Desktop Editors 6.4. Con questo rilascio l’applicazione desktop raggiunge la versione online e adesso ha la maggior parte delle funzionalità e dei miglioramenti della versione 6.4.

Supporto ottimizzato per Mac basati su ARM

A partire dalla v6.4 è possibile utilizzare la versione nativa di ONLYOFFICE Desktop Editors per dispositivi macOS basati su processori Apple Silicon M1. La versione nativa consente di avere una maggiore velocità di lavoro degli editor e un minor consumo di energia.

Formattazione condizionale nei fogli di calcolo

ONLYOFFICE Desktop Editors 6.4 supporta la formattazione condizionale non solo per la visualizzazione: possiamo specificare le nostre condizioni e applicarle agli intervalli di celle per identificare le tendenze.

Lavoro in blocco con i commenti nei documenti

Abbiamo ora la possibilità di eliminare o risolvere i commenti che abbiamo già rivisto tutti in una volta. Possiamo farlo in uno specifico abstract o nell’intero documento. Possiamo anche rimuovere tutti i tuoi commenti in un paio di clic.

Cronologia delle versioni nelle presentazioni

La cronologia delle versioni è ora disponibile per le diapositive. Ci consente di visualizzare e ripristinare qualsiasi versione precedente delle nostre presentazioni.

Le altre novità

  • Grafici sparkline, importazione di dati da file CSV e TXT locali, autocorrezione di collegamenti ipertestuali, preimpostazioni per Freeze Panes, possibilità di mostrare o nascondere zeri in celle e assegnare macro agli oggetti grafici nell’editor di fogli di calcolo.
  • Conversione rapida di testo in tabella e viceversa, uso delle maiuscole automatico per la prima lettera di frase nell’ editor di documenti di testo.
  • Opzione per nascondere le note inutili nell’editor di presentazioni.
  • Nuovo stile di grafico creato per i daltonici con i modelli che specificano ari segmenti disponibili in tutti gli editor.

Clicca qui per andare alla fonte

Rispondi