Ubuntu 21.04 utilizzerà Wayland per impostazione predefinita (o meglio ci proverà)

    0

 

Ubuntu 21.04 proverà a passare a Wayland per impostazione predefinita. A comunicarlo è stato Sebastien Bacher, ingegnere di Canonical, su Ubuntu Discourse.

La decisione giunge a quattro anni dal precedente tentativo. Durante il ciclo di sviluppo di Ubuntu 17.10 si era già provato ad utilizzare Wayland come sessione predefinita senza grande successo. Da allora però le cose sono migliorate e alcuni dei bug bloccanti sono stati risolti. Gli sviluppatori credono che ora sia il momento giusto per riprovare e, l’arrivo su una versione semestrale, dovrebbe consentire al team di Ubuntu di avere abbastanza tempo prima della prossima LTS per ottenere un feedback adeguato e risolvere i problemi.

Dato che il team ha deciso di non aggiornare la versione di GNOME per questo ciclo (mannaggia a loro), gli sviluppatori avranno meno lavoro da fare e la migrazione a Wayland per impostazione predefinita sarà più facile.

Gli utenti NVIDIA (come me) per ora utilizzeranno ancora Xorg ma si spera che la situazione venga risolta prima dell’arrivo della prossima LTS.

Clicca qui per andare alla fonte

Rispondi