Ufficiale LXQt 0.16: le novità del desktop environment

    0

Il team che cura lo sviluppo del Desktop Environment LXQt ha da poche ore rilasciato LXQt 0.16. Arriva 7 mesi dopo il precedente rilascio, v0.15, ed è una maintenance release abbastanza corposa.

LXQt, ne abbiamo parlato spesso qui su LFFL, è un desktop Linux leggero perfetto per i PC con qualche annetto sulle spalle. Sta per “the Lightweight Qt Desktop Environment”, ed è un fork dell’ormai superato LXDE (Lightweight X11 Desktop Environment). LXQt è basato sul framework Qt e nasce proprio per offrire un desktop environment con un look-how più moderno ma allo stesso tempo leggero e stabile. Vi ricordo che Lubuntu, a partire dalla versione 18.10, ha ufficialmente abbandonato LXDE in favore proprio di LXQt.

Prima di dare uno sguardo alle news una bella notizia: in questi mesi gli sviluppatori sono riusciti a tirar su un altro sito, dopo che il vecchio (http://lxqt.org/) è stato definitivamente abbandonato.

LXQt 0.16

lxqt 0.16
LXQt-0.16!!!

Veniamo alle novità di questa nuova release del DE:

  • Nuove opzioni aggiunte in LibFM-Qt / PCManFM-Qt;
  • Aggiunte diverse nuove opzioni di configurazione e corretto un bug riguardante lxqt-config-monitor;
  • Importanti miglioramenti in QTerminal;
  • LXQt Power Management consente di personalizzare i tasti di alimentazione, sospensione e ibernazione;
  • LXImage Qt ora supporta il ridimensionamento delle immagini oltre a supportare più tipi di immagine;
  • LXQt Archiver ora apre ed estrae correttamente i pacchetti RPM;
  • Migliore configurazione / gestione per il client di posta predefinito e per il file manager;
  • Introdotta un’opzione per mostrare le notifiche sullo schermo con il puntatore del mouse;
  • Sono stati sistemati gli arresti anomali che si verificavano durante la connessione a dispositivi audio Bluetooth;
  • Aggiunti tre nuovi temi: Clearlooks, Leech e Kvantum.

Trovate ulteriori dettagli sulla pagina GitHub ufficiale dove è anche possibile scaricare il codice sorgente.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

L’articolo Ufficiale LXQt 0.16: le novità del desktop environment sembra essere il primo su Linux Freedom.

Clicca qui per andare alla fonte

Rispondi