Visual Snow Relief Overlay: l’app open source per computer per aiutare le persone affette dalla sindrome della neve visiva

    0

Per la serie progetti che vale la pena condividere in questo post voglio parlarvi di un progetto scoperto su reddit e che trovo davvero interessante. Il progetto in questione, avviato da Francesco Belvedere, un programmatore italiano, è volto ad aiutare le persone affette dalla rara sindrome dell’effetto neve.

 

Cosa è la sindrome della neve visiva?

La sindrome della neve visiva (o “dell’effetto neve”) è la condizione per cui alcune persone vedono puntini bianchi e neri in una parte o nell’intera area del loro campo visivo.

 

A sinistra potete vedere come appare la vista delle persone affette dalla sindrome della neve visiva

 

Le persone segnalano di vedere la “neve”, come il “rumore video” visibile nelle vecchie TV dopo la fine di una trasmissione

Molte persone affette da questa sindrome affermano che guardare questo video di uno statico televisivo permetta successivamente di vedere chiaramente per svariati secondi e fornisca una soluzione di sollievo. Altre persone, dopo aver guardato questo video per lunghe sessioni, riscontrano miglioramenti nei loro sintomi da sindrome della neve visiva.

Visual Snow Relief Overlay

Francesco Belvedere, dopo essere venuto a conoscenza di questa sindrome grazie ad un altro utente di reddit, ha deciso di studiare il problema e di mettere a disposizione le sue competenze informatiche per creare un filtro per computer in grado di sovrapporre uno statico allo schermo.

Ha quindi creato Visual Snow Relief Overlay, un’applicazione open-source e cross-platform sviluppata in Electron+Vue per Windows, Mac, e Linux. Il programma è liberamente scaricabile ed il codice è disponibile su https://github.com/belvederef/visual-snow-relief-overlay con licenza GPL3. 

Visual Snow Relief Overlay in azione su KDE neon

 

Francesco Belvedere, dopo aver realizzato il programma, ha postato la notizia nel subreddit dedicato al Visual Snow e, da un primo feedback, sembra funzionare a dovere. Gli utenti segnalano che, grazie a Visual Snow Relief Overlay, leggere del testo sia più piacevole e meno angosciante.

 

Coloro i quali fossero interessati possono contribuire sia sotto forma di contributi al codice, sia con un supporto economico nella pagina crowdfunding che Francesco ha deciso di aprire.

Clicca qui per andare alla fonte

Rispondi